Strategie nutrizionali per la palestra

Healthy lifestyle

La notizia che tutti gli appassionati del benessere aspettavano è che il nuovo DPCM sancisce finalmente la riapertura delle palestre dal 24 maggio 2021. La pandemia ancora in corso però, ci mette nelle condizioni di non poter scegliere l’orario di allenamento preferito, anzi, ci costringe a  doverci “adattare” spesso in maniera poco “flessibile”. Ci sarà sicuramente capitato infatti di trovare spazio solo in pausa pranzo o addirittura la mattina molto presto.

Per chi non vuole comunque rinunciare alla “buona e salutare” palestra, con un buon compromesso intensità/allenamento, ecco alcuni piccoli suggerimenti:

Se ti alleni di mattina presto:

Puoi scegliere di allenarti a digiuno, se la tipologia di allenamento è a “bassa intensità”, come una corsa lenta di circa un’ ora, o allenamenti TABATA. In questo caso infatti, abituiamo l’organismo a consumare, a scopo energetico, grassi e proteine (che vengono utilizzate per la produzione di glucosio, carburante importante per i muscoli).

Ti alleni in pausa pranzo? La soluzione è il branch

Il Brunch è un termine inglese per identificare il pasto che si colloca a metà tra la colazione e il pranzo. Sta prendendo piede negli ultimi anni anche in Italia ed è un’ottima soluzione soprattutto per quegli sportivi che si allenano in pausa pranzo. Possiamo inserire all’interno del brunch, sia alimenti che tradizionalmente troviamo a colazione (pane e marmellata, toast o cereali) ed alimenti del pranzo (uova strapazzate, salmone affumicato, affettati, avocado). Così facendo potremmo garantirci un ottimo introito energetico pre allenamento.

Dott Fabio Buzzanca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.